Imparo sul Web

Per accedere inserisci username e password

Se non sei registrato scopri cos'è ImparosulWeb la proposta di risorse digitali Loescher.

Se sai già cos'è ImparosulWeb puoi procedere direttamente alla registrazione tramite il seguente collegamento:
Registrati
indietro
Materiale Didattico

Didattica dell’italiano come lingua seconda e straniera - Paolo E. Balboni


Nel 1994 la prima collana scientifica di Bonacci si apriva con Didattica dell’italiano a stranieri, di Paolo E. Balboni. Sono passati vent’anni e la nuova collana scientifica di Bonacci si apre con questo volume dello stesso autore – un segno di continuità significativo, ma anche un segno del fatto che in vent’anni il "vecchio” volume non era più adattabile ai nuovi tempi.


L’introduzione, che descrive quel che è successo in vent’anni nella didattica delle lingue, dà conto di grandi cambiamenti: dalla comparsa del Quadro ai livelli comuni di certificazione, da Skype che rende davvero possibile l’approccio comunicativo a internet che presenta una banca infinita di testi orali, scritti, letterari, microlinguistici, cantati, recitati. Poche discipline hanno vissuto rivoluzioni copernicane di tale portata.


Questo volume prende atto di tale rivoluzione e la fa propria disegnando una nuova prospettiva per l’insegnamento dell’italiano sia come lingua straniera, nel mondo, sia come lingua seconda, in Italia.

 

Ti potrebbero interessare anche


Questo sito non utilizza alcuna tecnica di profilazione degli utenti, ma solo cookie tecnici necessari al corretto funzionamento del sito e strumenti statistici. Puoi comunque personalizzare le tue scelte. Per saperne di più leggi la nostra informativa.

Personalizza Cookie

sono assolutamente essenziali per il corretto funzionamento del sito web. Questi cookie garantiscono le funzionalità di base e le caratteristiche di sicurezza del sito web.

ci aiutano a capire come gli utenti interagiscono con i siti web Loescher, raccogliendo dati di navigazione in forma aggregata e anonima, e non vengono ceduti a terze parti.